Nuova Mission e nuovo Statuto

In data 14 ottobre 2015 la Fondazione ha modificato il proprio scopo sociale, al fine di renderlo più attuale ed effettivamente realizzabile e a tal proposito il Consiglio di Amministrazione ha fatto una riflessione sullo stato attuale dei servizi all’infanzia svantaggiata, scegliendo di promuovere e realizzare ogni forma di iniziativa volta alla promozione, all’aiuto ed al sostegno dei minori in stato di disagio e/o di bisogno – nonché delle loro famiglie – con particolare attenzione nei confronti di quanti soggiornino in strutture ospedaliere, case famiglia, strutture protette e, comunque, che siano soggetti a qualsiasi forma di restrizione della propria libertà di bambino, di fanciullo, di ragazzo.

In seguito alla scomparsa della Fondatrice, Sen. Mafalda Molinari, il 2 dicembre 2015 l’Assemblea dei Fondatori ha proceduto alla modifica della denominazione della Fondazione in “FONDAZIONE ANGELO E MAFALDA MOLINARI ONLUS”, adottando il nuovo statuto.

MISSION & OBIETTIVI

 In seguito alla modifica del proprio statuto oggi la Fondazione Angelo e Mafalda Molinari Onlus ha i seguenti obiettivi:

– preparare, organizzare e promuovere direttamente o indirettamente ogni iniziativa assistenziale, caritativa, culturale ed educativa atta a destare l’attenzione ed il sostegno anche economico verso le necessità e le condizioni di vita dei bambini sofferenti in Italia e nel mondo

– elaborare e realizzare attività e progetti che possano fornire servizi di natura socio-assistenziale ed educativa, nonché di formazione scolastica ed extrascolastica della persona, con particolare attenzione alle realtà giovanili più svantaggiate dal punto di vista sociale, culturale ed economico

– sostenere e contribuire finanziariamente alla realizzazione, diretta o indiretta, di eventi culturali, studi, pubblicazioni, ricerche, convegni, seminari e conferenze sulle proprie tematiche istituzionali

– concedere borse di studio per corsi di formazione professionale dei giovani in stato di disagio e/o di bisogno, nonché per corsi scolastici, a favore di ragazzi e giovani, particolarmente meritevoli, che versino in disagiate condizioni socio-economiche ed intendano intraprendere ovvero riprendere il loro itinerario formativo

– programmare ed organizzare, in favore dei giovani ai quali si rivolge, manifestazioni ed attività culturali, artistiche e ricreative, quali mostre, spettacoli di danza, musica e teatro, mimo e canto, rassegne cinematografiche e, ove possibile, viaggi culturali ed ogni altra analoga iniziativa

ATTIVITA’ 2016

Il 2016 è un anno particolare per la Fondazione Angelo e Mafalda Molinari Onlus, in quanto ricorre il decimo anniversario dalla sua nascita (fine settembre). Inoltre essendo cambiato da poco lo statuto, che ne ha modificato mission e obiettivi sono stati intrapresi nuovi progetti tra cui:

  • Protocollo d’intesa con la “Repubblica dei Ragazzi” – ex Villaggio del Fanciullo – a Civitavecchia.

Attività prossime alla partenza:

– corso di fotografia guidato da importanti fotografi con uscite per i ragazzi e mostra finale degli scatti più rappresentativi realizzati dai ragazzi stessi;

– corso estivo ed invernale di inglese per i 4 ragazzi più meritevoli della struttura grazie alla Bennett School

– corso da pizzaiolo ( appello per donazioni per poter acquistare i macchinari necessari)

  • Progetto Allioth – trucca bimbi – rivolto a minori di età compresa tra i 3 anni ed i 10 anni da portare nelle strutture ospedaliere e nelle case famiglia . Prossimo appuntamento: 8 aprile, ore 16, presso la sede de Il Ponte a Campo dell’Oro, con il progetto “Coccinella”, volontarie: Pamela Passerini e Jessica Brandolini. Se qualche altro volontario volesse intraprendere questo percorso saremo ben lieti di accettare le proposte.

LA REPUBBLICA DEI RAGAZZI

Il focus delle attività 2016 della Fondazione Angelo e Mafalda Molinari Onlus sarà la “Repubblica dei Ragazzi” ex Villaggio del Fanciullo .

La Repubblica dei Ragazzi (RdR) di Civitavecchia il I° Febbraio 2010 ha ottenuto il riconoscimento della Personalità Giuridica e dal 12 Agosto 2010 opera come ONLUS. E’ ubicata in Via Aurelia Sud, 84 di fronte al mare.

Storia: Il 13 Agosto 1945, il fondatore, Don Antonio Rivolta, porta i primi 23 “cittadini” da Roma in una grande tenuta denominata Tor Marangone a Civitavecchia.  E’ il primo Villaggio del Fanciullo d’Italia, formato dai famosi “sciuscià: ragazzi di strada, abbandonati a se stessi, vittime del secondo conflitto bellico, alla ricerca d’un tozzo di pane, di un ricovero per dormire e di  “una ragione di vita”. Nel 2000, una nuova sfida: le stagioni dell’Istituto Tradizionale, in ottemperanza alle vigenti normative e, soprattutto, alle nuove conquiste psicopedagogiche, si stanno esaurendo per fare spazio a nuove ed interessanti realtà: Comunità di Pronta Accoglienza, Case Famiglia, Gruppi Appartamento. Sono le nuove frontiere, le nuove sfide lanciate dal Pianeta Minori: con esperti, educatori, psicologi, insegnanti abbiamo cominciato a studiare l’opportunità e la nostra reale capacità di voltare pagina: il dado è tratto: la Repubblica dei Ragazzi  accetta la sfida ed all’interno ora ci sono 4 “Case famiglia”.

La Repubblica dei Ragazzi, oltre al passaggio al modulo dei “Gruppi Appartamento”, ha aperto anche un “Progetto per la Semiautonomia” per i ragazzi maggiorenni ma che non hanno ancora concluso l’iter scolastico o non sono ancora inseriti nel mondo del lavoro con un reddito che li renda autonomi.

Logo Fondazione Angelo e Mafalda Molinari Onlus: è stato recente realizzato un restyling del logo della Fondazione a seguito del cambio del nome, grazie al supporto degli Ercolani Bros Dock Lab che ringraziamo fortemente. L’obiettivo è quello di puntare ad un utilizzo del Logo basato sull’omogeneità, sulla semplificazione e sull’immediatezza, al passo con lo sviluppo ed i cambiamenti, ma senza dimenticare quello che è stato fatto nei precedenti 10 anni.

Content Manager

VIEW ALL POSTS

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Per ricevere le nostre news periodicamente